Return to site

Riscoprendo la bellezza della Parola

Corso educatori a Thiene

Al termine di questa esperienza non posso che sentirmi enormemente arricchito e non solamente nell’ambito dell’educazione con gli adolescenti. Mi sento arricchito dal punto di vista umano perché ho potuto soffermarmi a riflettere sulle mie relazioni e su alcuni miei modi di fare. Ho potuto poi coltivare la mia relazione con Dio e quindi sento di essere cresciuto spiritualmente grazie alla preghiera fatta insieme, grazie al momento di deserto del sabato sera ma soprattutto perché ho riscoperto la bellezza della Parola. La Bibbia ci è stata presentata non più come un libro ma come luogo per incontrare il Signore, leggere la Bibbia è coltivare una relazione, il Signore mi parla attraverso la Sua Parola. Passando invece all’ambito dell’educazione, che non è in ogni caso diviso dall’aspetto umano e spirituale, mi sento di dire di aver fatto un grande passo avanti almeno come apprendimento. Si è trattato di un’esperienza più unica che rara per me, non ho mai ricevuto una formazione così completa né dalla parrocchia , né dal vicariato, né tantomeno dal seminario. Oltre a tutte le tematiche che sono il fulcro dell’intero cammino, è stato importante per me trattare l’umanità dell’adolescente anche dal punto di vista psicologico. Mi è stato molto di aiuto il passare in rassegna tutti i comportamenti diseducativi dell’educatore. Spesso quando ci rapportiamo con i ragazzi non pensiamo al ruolo che abbiamo e lo facciamo un po’ con superficialità. E’ stato interessante notare come tanti modi di fare che spesso assumiamo siano controproducenti all’educazione dell’adolescente. Il corso è stato senza dubbio faticoso e anche un po’ stancante occupando in pieno tutto il weekend, ma sono veramente felice di averlo fatto, sento di aver fatto un piccolo passo avanti nel mio ruolo di educatore. Ho percepito in questo cammino proposto una strada veramente completa per il gruppo di ragazzi di prima superiore che seguo. Sono veramente contento che i “miei” ragazzi possano fare un’esperienza del genere.

Concludo ringraziandovi di cuore per l’esperienza che ci avete permesso di fare, per come ci avete seguito e voluto bene in questi tre giorni. Ringrazio la parrocchia perché crede in noi giovani e ci ha proposto questo cammino e ringrazio il Signore per tutto quello che ci ha donato nelle varie catechesi e per lo Spirito Santo che è stato presenza viva in tutto il weekend.

 

Francesco Apolloni (educatore Thiene)

All Posts
×

Almost done…

We just sent you an email. Please click the link in the email to confirm your subscription!

OKSubscriptions powered by Strikingly